CON ANIMO SERENO

CON ANIMO SERENO

Attualità e universalità del Pensiero di Seneca

Appunti sulle"Lettere morali a Lucillo"

clicca per ingrandire

Ritrovare un vecchio amico

Fra le poche cose buone che il passar del tempo ci concede, si può avere la fortuna di ritrovare un vecchio amico.
A parte qualche sporadica battuta, o massima, a senso unico (era
sempre lui a lanciarla!), io il vecchio amico Seneca non lo vedevo e sentivo  da vicino dai lontani anni del Liceo.
Fu "temporibus illis" che, fra una scolastica "versione" e noiose "lezioni" incrociai il suo sguardo intenso, arroventato, balenante fra ciocche di capelli discinti e in una folte barba,fra le facce (letteralmente) di  bronzo  più  o meno famose, messe li, impavide a scrutare  i visitatori del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
Mi parlava, allora, lui vetusto di più di 19 secoli, io adolescente non ancora ventenne, come solo i saggi sanno fare.
Il  suo  "Non  scholae  sed  vitae  discimus",  nel  corso  di  due millenni, ha indirizzato e plasmato tante scelte  e stili di vita.
Mi   riparla,  ora,  in  un colloquio  incomprensibile  al  "volgo",  in    modo  piu  suadente  e  profondo;  e le sue  parole  (e  la sostanza delle cose che le anima) hanno un potere lentivo e, insieme, corroborante.
E' iniziato bene l'incontro, in un momento e in un contesto propizio; prosegue piacevolmente, è destinato a durare.---ecc---

5- Appunti sulle"Lettere morali a Lucillo"   (omissis)

25- Con animo sereno (poesia)(omissis)

31- Pensieri e "sententie" (dalle "Lettere")  (omissis)

53-Breve scheda su vita e opere di Seneca      (omissis)

5

Tonino Capaldo

 

 
Invito locandina Presentazione Seneca Il Corriere 14-12-2011 Presentazione e appunti su Seneca